Policombustibile

  • Caldaia a legna con possibilità di aggiungere bruciatore combinato esterno a pellet Griglia inferiore raffreddata ad acqua Termonetro in scala Comando del camino comandato dal pomello anteriore Corpo caldaia in ghisa Scambiatore di calore a tre passaggi completo L'elevato volume di carico del carburante e l'elevata velocità di trasferimento del calore garantiscono prestazioni ottimali da 14 a 90 kw Combustione controllata da regolazione termostatica primaria, regolazione manuale su aria secondaria Elevata velocità di trasferimento del calore dovuta al design alettato delle sezioni in ghisa. Mis.  L. 54  H. 110  P. 70/90
  • Famar Evolute funzionalità per altissimo rendimento kit policombustibile biomassa (pellet, nocciolino, mais,  gusci di mandorla e pistacchio) Il capiente serbatoio, che può contenere circa 100 kg di combustibile, ha una doppia coclea con due livelli di altezze diverse al fine di evitare passaggi di fiamma. La gestione elettronica blocca qualsiasi ritorno di fiamma accidentale facendo scorrere automaticamente il pellet nel bruciatore e bloccando il sistema. (7 livelli con consumi che vanno da 2 kg fino a 12 Kg a seconda del livello stesso e della potenzialità del termocamino). La combustione è quindi completa su tutta la superficie interna del bruciatore e non solo ai bordi come i bruciatori circolari presenti sugli altri prodotti in commercio. Il serbatoio e la coclea di caricamento con il motoriduttore nella versione standard sono compattati sul termocamino, a scelta con montaggio a destra, a sinistra o posteriormente. Passaggio dalla combustione a legna alla combustione a pellet e viceversa, avviene completamente in modo automatico: nella stessa camera di combustione, terminata la legna, all’interno del bruciatore inizia la combustione del pellet, il cui caricamento prende avvio automaticamente perchè collegato in remoto al termostato ambiente o perchè gestito in fascie orarie d’accensione e spegnimento (6 fascie orarie nelle 24 ore).
Privacy Policy Cookie Policy